Martedì 18 luglio, in una conferenza stampa, la Polizia Locale ha presentato i 3 nuovi box per autovelox: in attesa della loro imminente installazione, le pattuglie hanno iniziato a testare lo strumento, durante l’orario di servizio, scegliendo gli assi stradali a maggior rischio e dove spesso il limite di 50 km/h non è rispettato.

I risultati della prima settimana, purtroppo confermano questo presupposto: 206 sono state le infrazioni totali.

Le pattuglie si sono posizionate in via Flavia, passeggio Sant’Andrea, via Marchesetti, all’altezza del Ferdinandeo, e in due punti di viale Miramare (di fronte alla gelateria Arnoldo, per i veicoli in ingresso; poco prima di via del Boveto, per quelli in uscita dalla città):

  • 93 i veicoli sanzionati per aver superato il limite per non più di 10 km orari (oltre alla tolleranza di 5 km su limite: quindi una velocità da 56 a 60 km/h)1: 23 in viale Miramare, 69 in via Flavia e uno in via Marchesetti;
  • 112 per averlo superato da 11 a 40 km/h (velocità rilevata compresa tra i 61 e i 90 km/h)2: 12 in viale Miramare, 18 in passeggio Sant’Andrea, 81 in via Flavia e uno in via Marchesetti;
  • un veicolo in via Flavia, ha superato il limite di oltre 40 km/h (ma sotto i 60: velocità compresa tra i 91 e i 110 km/h)3.

 

i prossimi controlli

Proprio perché l’intenzione della Polizia Locale e dell’Amministrazione comunale non è sanzionare ma far rispettare il limite di velocità per garantire maggiore sicurezza sulle strade, da questa settimana comunicheremo preventivamente le località oggetto dei nostri controlli.

Da domani, venerdì 28 luglio e fino a giovedì prossimo (3 agosto) le postazioni di rilievo della velocità saranno:

  • via Flavia

  • viale Miramare

  • via Marchesetti

  • passaggio S.Andrea

  • via Forlanini

  • via Carnaro

 

1 Codice della Strada, articolo 142 comma 7 (sanzione da 41 euro)

2 Codice della Strada, articolo 142 comma 8 (sanzione da 169 euro e 3 punti in meno sulla patente)

3Codice della Strada, articolo 142 comma 9 (sanzione da 532 euro, 6 punti in meno e sospensione della patente da 1 a 3 mesi)