Il Nucleo di Polizia Commerciale esegue controlli ad ampio spettro tra le diverse attività produttive del Comune: l’obiettivo primario della Polizia Locale è garantire la tutela dei consumatori ma anche gli altri gestori commerciali che si prodigano per lavorare rispettando le regole.

Nelle scorse settimane giunge all’ufficio la segnalazione riguardo l’esistenza di un’autorimessa che svolge l’attività senza alcuna autorizzazione.

Scattano i controlli e gli operatori del Nucleo Polizia Commerciale individuano in pieno centro cittadino, nella zona di Barriera, un locale autorimessa con superficie superiore a 300 metri che svolge l’attività senza alcuna autorizzazione.

Il locale già in passato era stato adibito a tale scopo, ma la persona subentrata nella gestione non aveva presentato regolare SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) incassando comunque il corrispettivo mensile rilasciando una “ricevuta”.

Veniva comunicato un tanto anche ai VVFF, che provvedevano a denunciare penalmente l’uomo; il personale della Polizia Locale provvederà a completare i controlli dal punto di vista commerciale, di evasione tasse comunali ed alla comunicazione per eventuali evasioni di tasse nazionali.