Continua il monitoraggio del territorio da parte della Polizia Locale cercando di fornire il più possibile un servizio di sorveglianza sulla città a 360°: in questa attività rientra anche l’attività di controllo del corretto smaltimento dei rifiuti.

Nell’ultima settimana il personale del Distretto B di via Giulia unitamente alle Guardie Ambientali ha effettuato alcuni controlli nella zona delle Rive e di Campanelle dove erano stati segnalati degli abbandoni di rifiuti.

In Riva Riva Nazario Sauro i titolari di un ristorante della zona hanno pensato bene di abbandonare un vecchio frigorifero sul marciapiede; interpellati hanno dichiarato che non sapendo come smaltirlo avevano deciso di lasciarlo in strada. Il titolare è stato sanzionato per l’art. 23 del Regolamento di Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio.

Stessa sanzione in zona Campanelle dove un uomo di 55 anni a bordo della sua autovettura, una Fiat Panda, trasportava un sacco di grandi dimensioni giunto nei pressi della zona di raccolta lo lasciava cadere allontanandosi velocemente.

Altre cinque persone sono state sanzionate per aver conferito sacchi contenenti rifiuti solidi nei contenitori delle ramaglie ( art. 16 c.3 da 100 euro).