Detto, fatto: segnalata la violazione, identificato il responsabile, ripulito il sito.

Il tutto in poco più di 2 ore.

L’altra sera una pattuglia notturna della Polizia Locale è stata inviata in prossimità del centro commerciale di via Giulia perché qualcuno stava depositando rifiuti ingombranti accanto all’isola ecologica: materassi, assi di legno, coperte, un divano.

La pattuglia è arrivata in pochi minuti accertando l’effettiva presenza di una mini-discarica mentre i responsabili si erano già dileguati. Gli Agenti non si sono persi d’animo, però, iniziando subito a raccogliere informazioni utili tanto che – in pochissimo tempo – sono riusciti non solo a delineare il possibile sospetto e il luogo di provenienza dei rifiuti ingombranti (lì vicino) ma addirittura a prenderlo e, dopo che quest’ultimo ha ammesso le sue responsabilità, a fargli ripulire in tempo reale il tutto (riempiendo un camion intero!).

L’uomo, K.A. del ’97 ha ricevuto 600 euro di multa per abbandono di rifiuti1.

Ricordiamo che i rifiuti ingombranti devono essere consegnati nei centri di raccolta sparsi in città; ma c’è anche la raccolta a domicilio, su appuntamento, chiamando il numero verde di AcegasApsAmga 800.955.988

1 Regolamento per la Gestione dei Rifiuti, art. 23 (oltre alla sanzione è prevista la pulizia del luogo)

 

1 Regolamento per la Gestione dei Rifiuti, art. 23 (oltre alla sanzione è prevista la pulizia del luogo)