News
Agente Gianna: il lato Social della Polizia Locale di Trieste

Agente Gianna: il lato Social della Polizia Locale di Trieste

Venite a visitarci su Facebook! Notizie sulla viabilità, sulla nostra attività di ogni giorno, curiosità… con la possibilità di “parlare” direttamente con l’Agente Gianna! Attenzione! Se hai un problema urgente, rivolgiti alla Sala Operativa: 040.366.111     Ultima modifica:2/12/17
Vendeva marijuana a minorenni: arrestato dalla Polizia Locale

Vendeva marijuana a minorenni: arrestato dalla Polizia Locale

Alcuni cittadini avevano notato un inconsueto viavai di teenager in uno stabile di via Luciani e si erano rivolti alla Polizia Locale: il Nucleo di polizia giudiziaria è sempre pronto ad intercettare segnali di disagio giovanile, soprattutto nel campo del traffico degli stupefacenti. Negli anni è stato protagonista di numerose e complesse indagini, mettendo spesso...
Strada Costiera chiusa domenica 19/11/2017 dalle 7 alle 19

Strada Costiera chiusa domenica 19/11/2017 dalle 7 alle 19

#avvisoTS Attenzione: per concludere i lavori urgenti (pericolo caduta massi), domenica 19 novembre la Strada Costiera resterà chiusa al transito dalle 07 alle 19 – mezzi pubblici inclusi -. Unica eccezione i frontisti, che potranno accedere: - dal Bivio di Miramare fino alla località Filtri di Santa Croce (km 141+350); - da Sistiana fino alla...
Smantellato un bivacco al Bosco Farneto: sinergia tra cittadini e Istituzioni

Smantellato un bivacco al Bosco Farneto: sinergia tra cittadini e Istituzioni

Una situazione complicata, seguita dallaPolizia Locale con costanza e azioni concrete, ma che si ripresentava ciclicamente: parliamo di un bivacco all’interno del Bosco Farneto, un’area poco distante da via Chiadino, difficile da raggiungere e forse proprio per questo scelta da diverse persone senza fissa dimora. Il Distretto di via Giulia già la scorsa primavera aveva...
Investe un 15enne sulle strisce e fugge: la Polizia Locale lo identifica il giorno dopo

Investe un 15enne sulle strisce e fugge: la Polizia Locale lo identifica il giorno dopo

Non finiremo mai di dirlo: fuggire dopo un incidente è un comportamento incivile e disumano, in presenza di feriti. Logico che il Codice della Strada punisca duramente chi lo adotti. Nel secondo caso parliamo di un vero e proprio reato con processo penale, spese legali e il rischio di reclusione fino a 3 anni. Forse...