Questa mattina alle prime luci dell’alba la Polizia Locale ha programmato un esteso controllo sulle Rive per contrastare in modo capillare ed efficace il problema del degrado sul territorio.

A seguito di alcune segnalazioni l’attività degli operatori si è concentrata sul tratto pedonale della Riva Tre Novembre, nel tratto compreso tra la Capitaneria di Porto e il molo Audace, dove sono stati individuati quindici persone che bivaccavano sdraiati a terra.

Si tratta di quattordici pakistani richiedenti asilo con un’età compresa tra i 20 e i 27 anni e di un uomo sloveno di 44 anni.

Tutti venivano sanzionati per bivacco (violazione all’art. 91 del Regolamento di Polizia Urbana) con una multa di 100 euro.

 

1c.1 lett. O: divieto di sdraiarsi a terra, o bivaccare nelle strade, nelle piazze, sui marciapiedi, sotto i portici, nei pressi degli edifici di valore storico e monumentale e sui relativi accessi, ovvero ostruendo le soglie degli ingressi, occupare impropriamente le panchina impedendone ad altri il normale utilizzo.